Stampa
Categoria: Circolari ENS
Visite: 595

Il Consiglio Provinciale ENS Parma ci tiene a comunicare l'uscita di un libro che si trova nelle edicole della Provincia di Parma a partire dal 11 Giugno 2021 con la Gazzetta di Parma "Ti prendo in parola" a cura del giornalista Cesare Pastarini, persona sensibile e attenta a temi della disabilità. E' un libro che può essere acquistato da tutti.

Un libro pensato da tempo dal giornalista che ha chiesto tante parole, e quello che suscitano, proposte dai bambini, adolescenti e ad anziani. E' un libro di tutti, "Troverete parole coraggiose, disarmanti, trasgressive, romantiche, matte. E le troverete illustrate!", racconta Cesare.

Nessun compenso va all'autore, di cui si ringrazia anticipatamente e per aver pensato di dedicare il ricavato a "persone che le parole non possono leggerle o non possono sentirle"  alla nostra associazione ENS Parma insieme all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Parma.

È presente una pagina nella parte finale con una riflessione scritta dal Presidente ENS Parma Dall'Asta sul significato di essere sordi…”alle persone sorde manca uno dei 5 sensi e per noi sordi i nostri occhi possono “sentire” al posto delle orecchie perché la nostra disabilità è invisibile”, ma nella nostra vita di tutti i giorni possiamo fare tutto tranne “sentire”.

Si allega anche link del sito della Gazzetta di Parma per un approfondimento completo: https://www.gazzettadiparma.it/parma/2021/06/10/news/_quelle_parole_da_salvare_perche_valgono_nei_secoli_-5943012/

Link video servizio TG Parma:  https://www.12tvparma.it/serviziotg/2021/06/28/news/in_edicola_con_la_gazzetta_il_libro_di_cesare_pastarini_ti_prendo_in_parola_-6035196/

Il Consiglio Provinciale ENS Parma